Sezione di Foggia - FestAmbienteSud

Societŕ Filosofica Italiana

RESTITUIAMO LE NOSTRE BRACCIA ALL’AGRICOLTURA

Un’edizione ricca di musica, la prima con la collaborazione di Paolo Fresu alle scelte artistiche del festival, dopo due anni fantastici sotto la guida degli Area. Da tre anni a questa parte FestambienteSud porta avanti la sua ricerca culturale soprattutto in musica, senza dimenticare il valore degli altri linguaggi. Quest’anno racconta del ritorno alla terra, dell’agricoltura italiana non come passato ma come pezzo di un futuro che coinvolga le giovani generazioni. Ci chiediamo se esista davvero un fenomeno di ritorno ai campi e se questo fenomeno possa essere una risposta alla crisi economica e agli allarmanti numeri della disoccupazione giovanile. Per dare respiro all’unica agricoltura per noi possibile, quella di qualità, quest’anno abbiamo chiamato Slow Food al nostro fianco.

Legambiente e Slow Food lavorano a contatto con i cittadini e si occupano della loro “educazione”: senza un nuovo consumatore, attento alla qualità ambientale dei prodotti e dei processi di produzione agricola, non potranno mai esserci una nuova economia e una nuova società. Questo lo dice chiaramente anche Papa Francesco nella sua meravigliosa enciclica.

Siamo convinti che la grande musica, la cultura, l’ambiente, il buon mangiare, il buon bere, la solidarietà, la ricerca di una spiritualità autentica e inclusiva, l’impegno per il cambiamento e lo stare insieme con gusto e con il sorriso, siano tutti elementi necessari per andare verso il meglio, verso un’Italia diversa in un’Europa diversa. Perché, in fondo, il musicista, lo scrittore, il cittadino impegnato nel volontariato per un ambiente più sano, l’uomo alla ricerca di una fede autentica e il nuovo agricoltore, fanno tutti lo stesso mestiere: cercare di tenere unite le persone che cambiano sempre, non sono mai uguali nel tempo e nello spazio, ma che sempre voglionosentirsi comunità.

Al centro di FestAmbienteSud da sempre ci sono le storie raccontate con diversi linguaggi. quest’anno tra i quaranta eventi troverete mille racconti ma anche chi le storie le canta secondo tradizione.

Ringraziamo tutti coloro che con buona volontà, accoglienza e a volte anche pazienza rendono possibile festambientesud. In particolare: la comunità monastica di pulsano che ospiterà cinque giornate di eventi.
 

Programma completo eventi al link:

http://festambientesud.it/festambientesud-programma-completo-2015/

Ultimo aggiornamento: