Sezione Lucana - Matera - Convegno: LUCREZIO E IL

Societŕ Filosofica Italiana

LUCREZIO E IL "DE RERUM NATURA"
Tra Filosofia, Letteratura, Scienza

 
Martedì 31 gennaio 2017 alle ore 18.00, presso la Sala Consiliare della Provincia di Matera, la Società Filosofica Italiana Lucana Matera avrà il piacere di proporre un convegno dedicato a Lucrezio e al suo "De Rerum Natura". L'opera verrà letta da un punto di vista filosofico e letterario, ma non solo: costituirà il punto di partenza per avviare una riflessione anche di carattere scientifico.
Per i saluti iniziali interverrà il prof. Nunzio Di Lena, Presidente della Società Filosofica Italiana Lucana Matera. A seguire, l'intervento del prof. Saverio Omar Ciccimarra, che introdurrà il tema dell'incontro con un focus sulla filosofia epicurea e sulla sua influenza in età romana. Prenderà poi la parola il prof. Urbano Notaro, il quale parlerà del "De Rerum Natura" e della poetica filosofica di Lucrezio. Concluderà il convegno il prof. Angelo Capodilupo che, traendo spunto dall'atomismo proprio della filosofia epicurea e lucreziana, illustrerà ai presenti i risvolti che l'atomismo ha avuto nella Storia della Scienza.
Saverio Omar Ciccimarra è docente di Storia e Filosofia presso il Liceo Classico "E. Duni" di Matera. Collaboratore di quotidiani e riviste storiche e letterarie, nel 2016 ha ricevuto il premio "Bonifacio VIII" ad Anagni (FR).
Urbano Notaro è stato docente di lingua e letteratura italiana e latina presso il Liceo Scientifico "Dante Alighieri" di Matera. Ha conseguito specializzazioni post laurea in Diritto del Lavoro e in Scienze Filosofiche.
Angelo Capodilupo è docente di Scienze Naturali presso il Liceo delle Scienze Applicate "IIS Pentasuglia" di Matera. In qualità di geologo, ha lavorato per la ricostruzione della città di L'Aquila dopo il terremoto del 6 Aprile 2009.
Ai docenti iscritti alla Società Filosofica Italiana che parteciperanno all'incontro verrà rilasciato un attestato di partecipazione riconosciuto dal MIUR, valido ai fini dell'aggiornamento professionale.
Tutta la cittadinanza è invitata.
Per ulteriori informazioni: https://www.facebook.com/events/218986968563390
Ultimo aggiornamento: