Sezione Lombarda: "Il mestiere di pensare. Filosofia come professione, e non solo"

Societŕ Filosofica Italiana

Giovedì 22 ottobre 15 ore 17.30, Università Cattolica

Aula 126 Cardinal Ferrari.

 

Intervengono:
Prof.ssa Savina Raynaud, Università Cattolica del Sacro Cuore

Prof. Diego Marconi, Università di Torino
autore de Il mestiere di pensare. La filosofia nell’epoca del professionismo, Einaudi, Torino 2014.

 

Tutti gli interessati sono invitati a partecipare.
Il Corso rientra nelle iniziative di formazione e aggiornamento dei docenti realizzate dalle università e automaticamente riconosciute dall’Amministrazione scolastica, secondo la normativa vigente, e dà luogo - per insegnanti di ogni ordine e grado - agli effetti giuridici ed economici della partecipazione alle iniziative di formazione. 

 

- Dalla IV di copertina.

"La filosofia è ormai un'attività praticata non da pochi saggi, ma da migliaia di professionisti in tutto il mondo. Come sempre avviene, la professionalizzazione porta con sé un'intensa specializzazione. Una prima conseguenza è che una buona parte di ciò che i filosofi scrivono è comprensibile a pochi. Una seconda conseguenza è che - come avviene nelle scienze naturali e in matematica, ma anche nelle scienze sociali - molti filosofi sembrano occuparsi di problemi minuti e questioni di dettaglio, interne ai programmi di ricerca di cui il pubblico colto ha solo un'idea approssimativa. Ciò significa che la filosofia ha rinunciato a rispondere alle Grandi Domande che, secondo un'immagine molto diffusa, hanno costituito in passato la sua ragion d'essere? E ha inoltre rinunciato a rivolgersi alla generalità degli esseri umani, come sembra proprio della sua specifica vocazione? Lo specialismo e il tecnicismo non sono forse in contraddizione con la natura stessa della filosofia? In questo libro, un convinto sostenitore del professionismo filosofico ne difende le motivazioni pur senza minimizzarne i rischi, proponendo alcuni rimedi".

Ultimo aggiornamento: