INSEGNARE LA FILOSOFIA OGGI (E DOMANI?) CONVEGNO IN RICORDO DI ANNA SGHERRI

Societŕ Filosofica Italiana

INSEGNARE LA FILOSOFIA OGGI (E DOMANI?)
CONVEGNO IN RICORDO
DI ANNA SGHERRI


Mercoledì 29 aprile 2015
Ore 9,30-13; 15-18,30

Università degli Studi di Genova
Dipartimento di Antichità, Filosofia,
Storia, Geografia


Aula Magna
Scuola di Scienze Umanistiche
Via Balbi, 2 – II piano

 

 

Neppure ad un anno dalla scomparsa dell’Ispettrice
Anna Sgherri, avvenuta il 17 settembre 2014, i docenti
genovesi di discipline filosofiche, i colleghi della Scuola
di Specializzazione per l’Insegnamento Secondario, gli
allievi e gli amici dedicano un Convegno in suo ricordo
e discutono sulle prospettive della formazione
universitaria dei docenti di Filosofia.

I docenti e gli studenti dei Corsi di studio filosofici
dell’Ateneo genovese si sono sovente interrogati
sull’adeguatezza degli studi proposti e seguiti riguardo
alla finalità di divenire dei buoni insegnanti di Filosofia
nei corsi della Scuola Secondaria Superiore. Le recenti
iniziative di riforma scolastica indicate dal Governo
hanno indotto ad una riflessione nuova e radicale su
quanto si insegna nei Corsi filosofici e sulle strutture per
la formazione degli insegnanti dopo la Laurea (TFA).
Il Convegno che si tiene in ricordo di una grande docente
della Scuola Secondaria, che è giunta al ruolo di Ispettore
Ministeriale grazie alla sua competenza e al suo impegno,
Anna Sgherri (per lungo tempo anche docente nella SSIS
Ligure), intende offrire in primo luogo un’informazione
sui curricula dei Corsi universitari finalizzati alla
preparazione degli insegnanti di Filosofia e, in secondo
luogo, suscitare un dibattito sulle scelte migliori da
compiere, come ad esempio un collegamento più stretto
tra i programmi scolastici vigenti (e futuri) e
l’insegnamento universitario nelle tre grandi branche della
Storia della filosofia, della Filosofia Teoretica e della
Filosofia Morale (con un “quarto incomodo”: la Filosofia
della Scienza e del Linguaggio…).
La riflessione critica si estende poi all’attuale
strutturazione, sovente precaria e discutibile, del percorso
formativo dei futuri docenti di Filosofia nel TFA in
relazione a quanto nei Corsi filosofici si studia ed alla
consapevolezza dell’etica dell’educare nell’ambito
filosofico.

La partecipazione al Convegno consente
l'acquisizione di crediti formativi (con un
intervento nel corso del Convegno oppure con
una breve relazione sul medesimo lo studente
potrà conseguire 1 credito).


Per ulteriori informazioni
Dottoressa Stefania Zanardi
stefania.zanardi@unige.it

Ultimo aggiornamento: